LiberoReporter

Ad Asco 2016 Roche presenta i dati su 19 farmaci innovativi anti-cancro

FARMACIIn occasione del 52esimo Congresso della Società americana di oncologia clinica (Asco), in corso dal 3 al 7 giugno a Chicago, l’azienda farmaceutica Roche presenterà i dati su 19 farmaci anti-cancro, già approvati in vari Paesi o ancora in fase di sperimentazione. Dati che riguardano soprattutto l’immunoterapia e la medicina personalizzata.

“La confluenza di nuovi farmaci, test diagnostici sofisticati e tecnologie avanzate ha creato un’opportunità senza precedenti per migliorare i risultati che si possono ottenere per i pazienti, oggi e in futuro – ha dichiarato Sandra Horning, MD, Chief Medical Officer e Head of Global Product Development di Roche – Al congresso Asco di quest’anno, saremo lieti di presentare i risultati di studi potenzialmente in grado di definire nuovi approcci terapeutici per neoplasie per le quali non si vedono progressi significativi da decenni”.

All’attenzione degli esperti, anche ques’anno, l’immunoterapia. Nelle varie giornate saranno presentati i nuovi risultati su atezolizumab nel carcinoma metastatico della vescica in prima linea, sulla sopravvivenza globale nel carcinoma polmonare e nel carcinoma metastatico ricorrente della vescica metastatico. Saranno resi noti anche i primi risultati di combinazione di atezolizumab con farmaci target e un immunoterapico sperimentale (MOXR0916).

Sempre nel tumore al polmone, Roche presenterà i dati dello studio J-Alex, uno studio di fase III che ha confrontato i farmaci a bersaglio alectinib e crizotinib in persone con tumore del tumore non a piccole cellule avanzato o ricorrente, Alk-positivo, non trattati precedentemente con un inibitore di Alk e sottoposti al massimo ad una precedente chemioterapia.

In campo ematologico Roche presenterà i risultati di uno studio condotto su bambini con linfoma non-Hodgkin a cellule B ad alto rischio e leucemia acuta matura in trattamento con rituximab. Saranno, inoltre, resi noti i risultati degli studi di fase I e II con venetoclax nella leucemia mieloide acuta e i primi dati di uno studio di fase 1b nel linfoma non-Hodgkin a cellule B con venetoclax in combinazione con rituximab e chemioterapia Chop o obinutuzumab e chemioterapia Chop. Venetoclax è sviluppato da AbbVie e Roche. Viene commercializzato congiuntamente da AbbVie e Genentech, gruppo Roche, negli Stati Uniti e da AbbVie fuori dagli Stati Uniti.

Tagged with: , , , ,
2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends