LiberoReporter

Lo Scirocco incendia la Sicilia: fuoco da Messina a Palermo chiusa la A20

vigili_del_fuoco2_Torna lo scirocco e l’incubo incendi in Sicilia. Numerosi roghi sono scoppiati nella notte e all’alba di oggi nel palermitano, alimentati soprattutto del forte vento che da ieri soffia sulla zona. Gli incendi boschivi stanno interessando il territorio da Lascari a Cefalù e nelle Madonie.

Quattro fronti di fuoco stanno tenendo impegnate squadre dei pompieri nella zona di Bisacquino, anche con quattro Canadair che dall’alba stanno effettuando lanci d’acqua dall’alto (in precedenza due mezzi erano stati bloccati dallo scirocco).

Notte di lavoro anche per gli altri incendi attivi da ieri sera a Petralia Sottana e Collesano, dove a scopo precauzionale stanotte sono state evacuate quattro abitazioni. Evacuata un’abitazione interessata dalle fiamme nella zona di Lascari.

Nei pressi di Celafù è stata evacuata la galleria Battaglia sull’autostrada A20 Palermo-Messina. Le auto sono bloccate all’interno della galleria invasa dal fumo dell’incendio boschivo che sta interessando la zona. Evacuato nelle vicinanze l’hotel Costa Verde raggiunto dal fumo.

La strada statale 113 ‘Settentrionale Sicula’ è provvisoriamente chiusa a causa di un incendio dal km 191,000 al km 220,000, tra Lascari e Cefalù.

Un vasto rogo è divampato anche a Monreale. Le fiamme, sotto controllo, hanno mandato in fumo diversi ettari di vegetazione. A scopo precauzionale è stato evacuato un asilo nido ‘Il Girasole’ e i piccoli ospiti sono stati condotti all’Ospedale Ingrassia di Palermo per alcuni controlli. “Stanno tutti bene – dice all’AdnKronos il sindaco di Monreale, Piero Capizzi – La struttura è distante dal fronte del fuoco, ma si è deciso a scopo precauzionale di evacuarla e trasportare i bimbi in ospedale per un controllo”.

“Le operazioni di spegnimento del rogo sono rese difficoltose dalle forti raffiche di vento – aggiunge il primo cittadino – ma la situazione è sotto controllo”. Sulla natura dell’incendio Capizzi non ha dubbi. “E’ di matrice dolosa – spiega – l’area non è stata scelta a caso perché nella zona c’è una fitta vegetazione. E’ il gesto vigliacco di incivili, che vanno assicurati alla giustizia”.

Nel palermitano sono in arrivo squadre dei Vigili del fuoco da tutta la Sicilia.

4 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends