LiberoReporter

L’estate non decolla, arriva l’instabilità pomeridiana

meteo-7-giugnoDopo la prima ondata di caldo intenso che ha interessato la nostra Penisola nell’ultima decade di Maggio, colpito maggiormente il Centro-Sud, con temperature che si sono portate sui valori estivi, il Nord Italia è rimasto in balia alle correnti atlantiche, la depressione che era presente sulla Germania continuava a pilotare impulsi freschi da NW verso le regioni Settentrionali. La situazione non cambia, e l’estate stenta a decollare infatti in queste ore l’alta pressione presente sul Mediterraneo Occidentale (Penisola Iberica) si sta espandendo sulle isole Britanniche, l’Italia sarà al limite infatti lungo il bordo orientale dell’HP nelle prossime ore inizierà ad affluire in quota aria più fresca di Balcani, pronto a determinare un peggioramento del tempo. Durante le ore pomeridiane, i classici isolati temporali di calore si formeranno sull’arco alpino e lungo la dorsale appenninica con locali sconfinamenti verso le colline/pianure i fenomeni temporaleschi potranno risultare anche di moderata p forte intensità per via dell’energia presente nei bassi strati. Insomma questa circolazione instabile resterà attiva per buona parte della settimana condizionando così il tempo.

Carlo Falzarano (Meteo Italia)

loading...
2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends