LiberoReporter

Rossi: “Mugello speciale e voglio tornare a lottare per la vittoria”

valentino-rossi“Il Mugello è speciale, la pista è fantastica e c’è una grande atmosfera. Purtroppo negli ultimi anni non sono mai stato in grado di lottare per la vittoria, quindi cercheremo di fare meglio sin da domani e speriamo anche che ci sia bel tempo”. Valentino Rossi punta a tornare alla vittoria nel Gp d’Italia, che gli manca da ben 8 anni. In carriera il 37enne pesarese ha però vinto ben 9 volte sul circuito toscano, di cui sette consecutive nella classe regina tra il 2002 e il 2008.

“Ho un sacco di bei ricordi -aggiunge il ‘dottore’ in conferenza stampa alla vigilia delle prove libere. La memoria torna indietro alla mia prima volta su questo tracciato nel 1996 e alla prima vittoria in 125 l’anno successivo. Qui i tifosi si sentono di più che da altre parti ed è davvero emozionante correre”. Rossi parla poi del suo compagno di squadra per la prossima stagione: Maverick Vinales, ufficializzato dalla Yamaha proprio oggi: “Sarà dura perché è un pilota forte, giovane e con grande potenziale”.

Tra le colline toscane si trova sempre a suo agio, l’attuale compagno di squadra di Rossi: Jorge Lorenzo. “Ci sono delle piste dove rendi meglio e il Mugello è una di queste. La pista si addice molto sia alle mie caratteristiche, sia a quelle della Yamaha”. L’anno prossimo in Ducati, dividerà il box con Andrea Dovizioso: “Credo sia positivo avere Andrea come compagno di squadra, è una persona e un pilota intelligente ma ne parleremo tra qualche mese ora sono in squadra con Rossi”.

Dopo le polemiche per il finale della scorsa stagione la Dorna ha previsto delle guardie del corpo per lui e Marc Marquez in questo Gp: “Nel paddock penso non sia necessario, forse lo è fuori, ci sono molte persone in Italia e non si sa come possano reagire, se non ne avremo bisogno tanto meglio”. Dopo la scivolata di Le Mans, Marquez arriva al Mugello in cerca riscatto. “In Francia abbiamo sofferto tutto il fine settimana e ho anche fatto un errore in gara, qui voglio riscattarmi e fare un bel Gp”. Il 23enne catalano annuncia poi che a breve rinnoverà con la Honda, dopo che il compagno di squadra Dani Pedrosa ha rinnovato per il 2017:

“Con Dani vogliamo continuare a lavorare per raggiungere il livello degli altri, la mia firma sul contratto arriverà presto”. Marquez chiude sottolineando di non aver bisogno dei body-guard: “Da quando sono arrivato i tifosi mi hanno chiesto foto e ho detto alla Dorna che non ho bisogno di guardie del corpo. Nel nostro sport non succederanno episodi spiacevoli”.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends