LiberoReporter

Milano: sorella non gli dà soldi per droga e la getta da finestra, arrestato

Lo scorso 2 marzo era stata trovata dai vicini per terra, agonizzante, nel cortile del palazzo in cui abitava. A loro aveva detto di essersi buttata per paura della reazione del fratello con il quale aveva litigato, ma le indagini condotte dai carabinieri della compagnia Abbiategrasso hanno consentito di scoprire che in realtà a gettare dalla finestra la donna, una 50enne di origini filippine, era stato proprio il fratello 40enne che l’aveva aggredita dopo che lei gli aveva negato i soldi per comprare la droga. E’ accaduto a Basiglio, nell’hinterland milanese.

Le violenze andavano avanti dal dicembre 2015, ma non è mai stata portata alla luce perché né la vittima, né i suoi familiari hanno mai avuto il coraggio di denunciare.

Le liti tra i due erano cominciate in particolare da quando l’uomo era rimasto senza lavoro e aveva preso a fare uso di alcool e droga. La donna lo manteneva con il suo lavoro di colf, ma ogni sera, quando rientrava a casa, lui pretendeva il denaro per comprare la droga. E ai suoi continui rifiuti, lui rispondeva insultandola, minacciandola e maltrattandola sempre più violentemente.

 

Encatena - Your content marketing platform
2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends