LiberoReporter

Il progetto: cooperazione, l’Italia a sostegno del settore infrastrutturale albanese

tirana_0La Cooperazione italiana allo Sviluppo ha stanziato oltre due milioni di euro per la realizzazione di studi di fattibilità, di impatto ambientale e progettazione in Albania. L’accordo intergovernativo “Project Facility per studi di fattibilità e progettazione di livello definitivo nel settore delle infrastrutture” è stato firmato nei giorni scorsi presso il ministero dei Trasporti e Infrastrutture albanese tra il ministro dei Trasporti Edmond Haxhinasto, e l’ambasciatore d’Italia a Tirana, Alberto Cutillo. Nello specifico, l’accordo coinvolge diversi progetti tra cui la duplicazione del tratto stradale Milot-Scutari, a rafforzamento dell’importante direttrice nord-sud verso il Montenegro, il tratto stradale Vaqarr – Kavaje (municipalità di Tirana) e il “by-pass” di Elbasan, che interessa direttamente il tragitto della direttrice est-ovest, essendo questa città localizzata lungo l’asse stradale da Durazzo a Qafe Thane.

2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends