LiberoReporter

Arriva Medea: festa dei lavoratori con pioggia, freddo e neve

maltempoArriva sull’Italia il ciclone Medea. Nuovo peggioramento del tempo tra il 30 aprile e il 3 maggio. Il weekend e i giorni a seguire saranno contrassegnati da pioggia, freddo e addirittura neve. E’ il quadro tracciato dagli esperti del sito ilmeteo.it

Nei giorni prossimi al weekend – spiegano gli esperti – ancora una volta la posizione dell’alta pressione delle Azzorre favorirà l’ingresso di un centro depressionario sull’Italia, il ciclone Medea che attraverserà tutta la nostra Penisola seminando piogge e temporali, soprattutto al Centro-Sud.

Il tempo tornerà a peggiorare da sabato 30, soprattutto al Nordovest con piogge sulle Alpi e Prealpi. Domenica 1 maggio, l’ingresso di aria più fredda porterà cielo molto nuvoloso o coperto su quasi tutta l’Italia. Precipitazioni generalmente deboli al Nord, più forti e con temporali invece al Centro e quindi al Sud. Un po’ più asciutta la Sardegna. Nella giornata del 2 maggio le piogge, intense, si concentreranno sulle regioni adriatiche, e al Sud per poi esaurirsi definitivamente, questa volta al Sud, entro il 3 maggio. Dopo di che arriva l’alta pressione e farà decisamente più caldo.

 

Encatena - Your content marketing platform
3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends