Connect with us

Acqua Salata

La regione Sicilia chiude le riserve naturali. Parte una petizione contro questa decisione

riserva-naturale-zingaro

La lettera con cui la Regione ha comunicato alle riserve naturali di dover interrompere l’attività di gestione dal 16 aprile è semplicemente folle. E’ la dimostrazione della follia di un Governo regionale amico dei petrolieri (dalle royalties sulle estrazioni all’invito a boicottare il Referendum) e nemico dell’ambiente.

Chiudere le Riserve naturali è il simbolo della follia e dell’incapacità di guardare oltre il prossimo fine settimana, di immaginare una Sicilia che finalmente e davvero cresca a partire dalla tutela e valorizzazione del proprio patrimonio naturale, paesaggistico e storico.

Per questo invitiamo tutte le associazioni siciliane a mobilitarsi a difesa delle Riserve naturali, che non sono soltanto il “posto di lavoro” di alcune decine di persone, ma sono soprattutto la possibilità che per la Sicilia è ancora possibile la speranza di un futuro diverso e migliore.

I volontari dell’Associazione InformaGiovani di Palermo invitano quindi a sottoscrivere la petizione online rivolta al Presidente della Regione e ai deputati dell’ARS affinché destinino alle Riserve naturali tutti i soldi necessari a garantirne il lavoro.

La petizione si può firmare cliccando qui

 

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza