LiberoReporter

Bruxelles: Cheffou ha un alibi per giorno attentati

faycal-cheffouFaycal Cheffou, il reporter che in un primo momento si pensava fosse l’uomo con il cappello che compare nelle foto degli attentatori dell’aeroporto Zaventem di Bruxelles, ha un alibi. Lo ha riferito il suo avvocato. “Ha detto che era a casa al momento degli attacchi e di aver ricevuto delle chiamate telefoniche. Ho quindi chiesto al giudice istruttore un’analisi dei tabulati telefonici che lo hanno confermato”, ha spiegato Olivier Martins a RTBF.
Cheffou era stato arrestato giovedì scorso e incriminato per appartenenza a banda terroristica, omicidio e tentato omicidio. Ieri la procura federale belga lo ha rilasciato per mancanza di prove, confermando però i capi d’accusa che gli erano stati contestati.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends