LiberoReporter

Salah cambia strategia e vuole “collaborare con le autorità francesi”

salah-al-confine-tra-francia-e-belgioIn un primo momento, Salah Abdeslam, subito dopo il suo arresto a Molenbeek, aveva chiesto alle autorità del Belgio di non voler essere estradato in Francia. Dopo gli attentati a Bruxelles qualcosa ha fatto cambiare rotta al terrorista islamico, unico sopravvissuto al commando che a novembre dello scorso anno seminò panico e morti a Parigi. Salah ha infatti fatto sapere che ha tutta l’intenzione di collaborare con le autorità francesi e la conferma arriva dal suo avvocato in Belgio. Non è ancora chiaro il motivo di tale cambiamento di strategia. Intanto la procura federale di Bruxelles ha scoperto che simpatizzanti dell’Isis, sono stati assunti alcuni mesi addietro come personale all’interno dell’aeroporto di Zaventem, uno dei due obiettivi degli attacchi del 22 marzo scorso. Ignote al momento le identità di queste eventuali “spie” dello Stato Islamico presenti nello scalo della capitale belga.

 

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends