LiberoReporter

Piombino: arrestata infermiera, avrebbe ucciso 13 pazienti

news-goldAvrebbe ucciso 13 pazienti tra il 2014 e il 2015. Con l’accusa di omicidio volontario continuato, una donna, impiegata come infermiera presso l’Ospedale civile di Piombino in provincia di Livorno, è stata arrestata dai Nas dei carabinieri. La donna in questione lavorava presso il reparto dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione: secondo le prime indagini che hanno fatto scattare l’arresto, l’infermiera avrebbe somministrato volutamente ai pazienti, poi deceduti, un farmaco non prescritto per le cure, che avrebbe causato le morti.

 

2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends