LiberoReporter

Italia-Cina: cresce la collaborazione in campo sanitario

cina-bandieraQuaranta medici cinesi frequenteranno, col sostegno dell’ambasciata italiana a Pechino, un programma di formazione trimestrale presso l’Universita’ di Sassari. Grazie all’iniziativa i dottori del paese asiatico seguiranno lezioni, assisteranno ad interventi chirurgici, saranno formati sulla gestione del sistema sanitario pubblico e aggiornati su tecniche e metodologie di analisi. Il programma di formazione si inserisce in un progetto piu’ ampio portato avanti da The Emergency Medical Committee (TEMC), organizzazione non governativa cinese, e fa parte delle iniziative per l’Anno della sanita’ italiana in Cina, inaugurato recentemente a Pechino in occasione della visita del ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

Grandi opportunita’ sia all’Italia che alla Cina soprattutto nei settori della sicurezza alimentare e della nutrizione

L'”Anno” e’ promosso dall’ambasciata italiana in Cina ed e’ sostenuto dalle nostre imprese nel settore della sanita’. “La collaborazione nel settore sanitario, che schiude grandi opportunita’ sia all’Italia che alla Cina soprattutto nei settori della sicurezza alimentare e della nutrizione, e’ stata rilanciata con forza e con successo grazie alla visita a Pechino del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, dal 27 al 30 gennaio scorsi”, ha commentato l’ambasciatore d’Italia a Pechino, Ettore Sequi.

Encatena - Your content marketing platform
3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends