LiberoReporter

Carburanti, ancora ribassi: benzina Eni -1,5 cent al litro

carburantiNuovo giro di ribassi per i prezzi dei carburanti alla pompa, in particolare per quanto riguarda la benzina. A dare il via è questa mattina Eni, con la terza riduzione nel mese di febbraio. Sui mercati internazionali, ieri il greggio ha toccato nuovi minimi per rimbalzare questa mattina, mentre i prodotti raffinati sono risultati poco mossi.

Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, oggi Eni interviene di nuovo sui prezzi consigliati della benzina con una riduzione di 1,5 centesimi al litro. Giù anche Esso (-1,5 cent su benzina e diesel) e IP (-0,5 cent su benzina, diesel e Gpl).

Queste le medie dei prezzi praticati rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 12mila impianti: la benzina self service a 1,391 euro/litro (-0,3 cent, pompe bianche 1,369), diesel a 1,191 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,167). Benzina servito a 1,481 euro/litro (-0,2 cent, pompe bianche 1,404), diesel a 1,283 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,204). Gpl a 0,551 euro/litro (-0,2 cent, pompe bianche 0,539), metano a 0,984 euro/kg (+0,1 cent, pompe bianche 0,977). Quanto alle quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di ieri, benzina a 228 euro per mille litri (-2), diesel a 220 euro per mille litri (+3, valori arrotondati).

 

2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends