LiberoReporter

Stati Uniti: tempesta “Jonas”, quasi 40 i morti

maltempo_neve26/01/2016 – Sale il numero delle vittime della tormenta di neve Jonas: sono 39 le persone che hanno perso la vita negli Usa, nella zona della costa orientale. Il numero di vittime maggiore è stato causato da incidenti stradali dovuti alla neve e al ghiaccio che ricopre le strade, ma parecchi sono anche quelli morti a causa del monossido di carbonio sprigionato da stufe non in ordine. La situazione, secondo le autorità americane, dovrebbe normalizzarsi nelle prossime ore.

La notizia della prima ora
24 – gen. Sono dodici gli Stati colpiti dalla tempesta di neve, che sta imperversando sulla costa orientale degli Stati Uniti e cresce il bilancio dei morti: al momento sono 18. Jonas, questo il nome del fenomeno meteorologico, ha causato la morte di dodici persone, periti in strade a causa della neve, del ghiaccio e del forte vento, mentre altre quattro sono decedute per infarto, mentre spalavano la neve. Due delle diciotto vittime hanno travato la morte invece per ipotermia. La situazione nelle prossime ore non tende al miglioramento e si teme che il triste bilancio delle vittime possa aumentare.

 

2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends