LiberoReporter

Israele: ucciso il presunto killer del pub di Tel Aviv

truppe-israele

Nashat Melhem, il presunto autore dell’attacco in un pub di Tel Aviv, è stato ucciso in una sparatoria con la polizia nel suo villaggio natale di Arara nel nord d’Israele. Lo riferisce il sito di Haaretz, citando fonti della polizia.
L’uomo, un cittadino arabo israeliano, aveva aperto il fuoco in un pub di Tel Aviv il pomeriggio del primo dell’anno uccidendo due persone e ferendone altre sette. Melhem era poi riuscito a far perdere le sue tracce. Si sospetta che nella sua fuga abbia anche ucciso un tassista, trovato agonizzante sulle dune a nord di Tel Aviv poco dopo l’attacco al pub.

Encatena - Your content marketing platform
2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends