LiberoReporter

Lite tra ragazzi, 19enne spara a coetaneo a Vibo Valentia




photo_lr_newsSpara a un coetaneo di 19 anni colpendolo alla testa dopo una banale discussione. E’ accaduto a Vibo Valentia. Il presunto autore dell’aggressione è stato arrestato e condotto in carcere.

La vittima, insieme a un amico, approfittando di una pausa delle lezioni, avrebbe raggiunto l’aggressore per un incontro chiarificatore vicino al palazzetto dello sport. Ad attenderli il coetaneo che dopo aver estratto una pistola calibro 7.65, avrebbe esploso all’indirizzo della vittima due colpi, dandosi poi alla fuga. Il ragazzo raggiunto dal proiettile, scosso ma cosciente, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale civile di Vibo Valentia. Dagli esami radiografici e dalla Tac è emerso che il proiettile si era conficcato nella parte occipitale destra vicino al midollo osseo, solo pochi millimetri e non ci sarebbe stato scampo per il giovane.

Il presunto autore del gesto, dopo una ricerca durata alcune ore, è stato rintracciato nella sua abitazione e arrestato dai carabinieri per il reato di tentato omicidio e porto abusivo di arma e portato in carcere.

2 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends