LiberoReporter

Belgio: ancora perquisizioni a Molenbeek, ma Salah non si trova

abdeslam-salahIl mirino degli inquirenti è sempre puntato su Molenbeek, zona satellite della capitale belga Bruxelles, e “centro di raccolta” degli estremisti islamici nel cuore dell’Europa Unita. Anche oggi ci sono state nuove perquisizioni, alla disperata ricerca di Abdeslam Salah, ricercato numero uno per le stragi di Parigi del 13 novembre scorso. Operazione di polizia che però, secondo quanto riferiscono i media del paese, non ha sortito alcun effetto. Forze dell’ordine impegnate per circa un’ora nelle perquisizioni di alcune abitazioni e nella cattura della “primula rosa” dell’Isis, che continua la sua latitanza. Salah, anche questa volta, non è stato assicurato alla giustizia dagli inquirenti mossi dalla Procura federale belga.

Obama rende omaggio a Parigi alle vittime del Bataclan

In tarda serata, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, arrivato a Parigi per partecipare alla Conferenza sul Clima, insieme al presidente francese Hollande ha fatto una sosta fuori programma davanti al Bataclan, per rendere omaggio alle vittime dell’attacco terroristico del 13 novembre.

7 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends