LiberoReporter

Israele: donna palestinese accoltella israeliano che poi reagisce sparandole

gerusalemmeUna donna palestinese ha accoltellato un israeliano nella Città Vecchia di Gerusalemme. Lo ha riferito la polizia aggiungendo che la vittima, un uomo di 36 anni, è riuscito ad estrarre la sua pistola e a sparare all’attentatrice. Entrambi i feriti sono stati trasportati in ospedale.
Secondo quanto ha riferito il portavoce della polizia Luba Samri, l’attacco è avvenuto nei pressi della Porta dei Leoni, non lontano dal Monte del Tempio. Al momento i dettagli dell’aggressione restano poco chiari, ma dalle prime informazioni sembra che la donna, intorno ai 18 anni, abbia pugnalato alla schiena l’uomo che ha reagito sparandogli. L’uomo, che secondo i media locali è ebreo, ha riportato ferite lievi, è stato curato sul posto e poi trasferito in ospedale. La donna verserebbe invece in gravi condizioni.
In seguito all’attacco, il secondo contro gli ebrei nel giro di pochi giorni, decine di agenti di polizia hanno circondato la zona della Città Vecchia e sono alla ricerca di altre possibili complici. Sabato scorso, due israeliani erano stati uccisi e altri tre feriti, tra cui un bambino di due anni, durante un’aggressione ad opera di un 19enne palestinese avvenuta sempre nei pressi della Porta dei Leoni. Mentre pochi giorni prima una coppia di israeliani era stata uccisa davanti ai loro quattro figli in un attentato in Cisgiordania.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends