LiberoReporter

In Canada vittoria liberal dopo 9 anni, Justin Trudeau premier in pectore

Justin-Trudeau

Justin Trudeau – © Metro

Dopo nove anni di governo conservatore, i liberali del Canada si sono imposti in modo netto alle elezioni legislative. “I canadesi hanno scelto il cambiamento, il vero cambiamento”, ha detto il leader del partito, e futuro premier, Justin Trudeau, 43enne figlio dell’ex primo ministro liberale Pierre Trudeau. Secondo i risultati riportati dal sito di Cbc, il partito liberale si è già aggiudicato 173 voti ed è in testa in altri 11 distretti: potrebbe quindi arrivare ad una maggioranza di 184 voti ben superiore a quella necessaria di 170.
Il partito conservatore del premier uscente Stephen Harper ha ottenuto 94 voti, è in testa in altri 8 distretti e quindi potrebbe arrivare ad un totale di 102 seggi. Harper ha riconosciuto la netta sconfitta e si è dimesso da leader del partito.
Ha invece deluso le attese il Nuovo Partito Democratico (Npd) che ha ottenuto 31 seggi, è in testa in 11 distretti e potrebbe quindi ottenere 42 seggi. La formazione di sinistra, guidata da Tom Mulcair, nelle elezioni del 2011 aveva sottratto molti voti ai liberali, principalmente in Quebec, diventando con più del doppio dei seggi vinti oggi la principale forza di opposizione nella Camera dei comuni.
“Hi Justin Trudeau! In attesa di vederti al G20; lavoreremo insieme per rendere i legami tra Canada e Italia sempre più forti. Buona Fortuna”. Così, via Twitter, il premier Matteo Renzi invia il suo in bocca a lupo al leader del partito liberale e futuro premier che ha vinto a sorpresa le elezioni legislative in Canada.

loading...
3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends