LiberoReporter

Venezia: Brugnaro rinuncia a indennità e destina risorse a fondo solidarietà

venezia-brugnaroIl sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro ha formalmente rinunciato all’indennità di funzione, chiedendo di destinare queste risorse alla costituzione di un fondo di solidarietà. La delibera con il provvedimento è stata approvata ieri dalla Giunta comunale. L’importo mensile per l’indennità di funzione, che ammonta a 7.159 euro, attualmente ridotto del 30% per effetto dello sforamento del patto di stabilità, servirà a costituire un “Fondo di solidarietà” per dare sostegno ai cittadini bisognosi nel Comune di Venezia, alle famiglie in gravi difficoltà economico-occupazionali e per aiutare le fasce deboli della popolazione.

Al fondo di solidarietà potranno partecipare anche privati, aziende e imprese con il versamento di un contributo economico sul conto della tesoreria comunale.

Nel presentare la delibera il primo cittadino ha sottolineato come, a parte due voli aerei per Roma, tutte le spese sostenute come sindaco della città (ristoranti, trasporti, parcheggi, pernottamenti) siano stati pagati in prima persona e non fatti pesare sull’Amministrazione comunale.

 

4 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends