LiberoReporter

Cooperazione italiana: 1,5 milioni di Euro per gli interventi della Base umanitaria ONU a Brindisi

news-goldLa Cooperazione italiana ha approvato la concessione di un contributo di  1,5 milioni di Euro in favore del Deposito di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite di Brindisi (United Nations Humanitarian Response Depot-  Unhrd). Il contributo stanziato è destinato a finanziare le attività dall’Unhrd per quanto riguarda gli interventi di soccorso a seguito delle calamità o di crisi riconducibili a conflitti.

Grazie al contributo della Cooperazione italiana, potrà essere assicurata la copertura dei costi di trasporto delle operazioni di assistenza e dei servizi di approvvigionamento per lo stoccaggio dei beni umanitari da trasportare nelle aree di crisi.

La Base di Brindisi rappresenta una componente strategica della azione della Cooperazione italiana per il soccorso umanitario e uno strumento essenziale per garantire la rapidità degli interventi.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends