LiberoReporter

Siria: opposizione denuncia nuovo attacco regime con armi chimiche

assad-gas-sarinLe forze del regime di Damasco avrebbero condotto un nuovo attacco con armi chimiche sulla città di Idlib, nel nord della Siria. E’ quanto denuncia il gruppo di opposizione Rete siriana per i diritti umani, secondo cui gli elicotteri dell’esercito hanno sganciato almeno due barili bomba contenenti gas tossici sulla città caduta nelle ultime settimane nelle mani dell’opposizione.

In un tweet la Rete siriana per i diritti umani, che ha sede all’estero, ha specificato che 12 persone a Idlib hanno mostrato segni di “soffocamento”. La notizia dell’attacco, che non può essere confermata da fonti indipendenti, è stata diffusa anche dal leader della Coalizione nazionale siriana (il principale gruppo di opposizione all’estero), Khaled Khoja, il quale ha chiesto l’intervento del Consiglio di Sicurezza per fermare gli attacchi con armi chimiche nel paese.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends