LiberoReporter

Kenya: attacco a università di Garissa, 8 morti e 30 feriti




kenya_map

Aggiornamento Almeno 8 morti e 30 feriti

Almeno otto persone sono rimaste uccise ed oltre 30 sono state ferite nell’attacco condotto da un comando di uomini armati oggi nell’università di Garissa, città del Kenya poco distante dal confine con la Somalia. Lo rende noto un’agenzia umanitaria.
=========

Un commando di uomini armati ha attaccato l’università di Garissa in Kenya, uccidendo almeno due persone e ferendone altri quattro, secondo quanto riporta la Bbc. Ma la polizia della città keniota che si trova a poca distanza dal confine con la Somalia teme che il bilancio dell’attacco, che sarebbe ancora in corso con una presa di ostaggi, sia destinato a salire e i siti locai parlano di diversi morti.

L’esercito ha circondato il campus, riporta ancora il Nairobi Kenya Television Network. L’attacco è iniziato, questa mattina presto, nella moschea dell’università dove gli assalitori sono entrati mischiandosi ai fedeli della preghiera del mattino. Poi sono iniziate sparatorie ed esplosioni. Secondo alcune fonti il commando è formato da sei uomini armati, dal volto coperto che indossano giubbotti esplosivi.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends