LiberoReporter

Egitto: Morsi condannato a 20 anni carcere per uccisione manifestanti




m-morsiL’ex presidente egiziano Mohamed Morsi è stato condannato a 20 anni di carcere nel processo per l’uccisione di alcuni manifestanti il 5 dicembre del 2012 nei pressi del palazzo presidenziale. Lo annunciano i media arabi. Morsi, destituito a luglio del 2013, rischiava la pena di morte.

Si tratta della prima sentenza emessa nei confronti di Morsi da quando è stato destituito e messo agli arresti a luglio 2013. L’ex presidente – il primo eletto dopo la rivoluzione del 2011 che ha portato alla caduta di Hosni Mubarak – è sotto processo anche per cospirazione contro lo Stato, spionaggio e per fuga dal carcere. Anche per queste altre accuse potrebbe subire una condanna a morte. I suoi legali hanno già fatto sapere che impugneranno la sentenza emessa oggi del tribunale penale del Cairo.

 

Tagged with: , ,
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends