LiberoReporter

Berlusconi: domani udienza Sorveglianza su estinzione pena

silvio_berlusconiSi terra domani l’udienza davanti ai giudici del Tribunale di Sorveglianza di Milano chiamati a decidere se dichiarare o meno estinta la pena per Silvio Berlusconi condannato definitivamente a quattro anni di carcere, tre dei quali coperti da indulto, per il processo sui diritti tv. Nell’udienza presieduta da Pasquale Nobile de Santis, con Beatrice Crosti giudice a latere e due esperti, i giudici dovranno valutare le relazioni conclusive – in particolare dell’Uepe e dell’Istituto Sacra Famiglia – sul comportamento tenuto dal leader di Forza Italia durante l’affidamento in prova ai servizi sociali nella struttura di Cesano Boscone.

Era il 23 aprile scorso quando l’ex premier, con la firma delle prescrizioni davanti al dirigente dell’Ufficio Esecuzione Penale esterna di Milano, incominciò il suo percorso ‘riabilitativo’, conclusosi l’8 marzo (durato 10 mesi e mezzo, ndr) al netto dello sconto di 45 giorni di liberazione anticipata concessagli dal giudice Crosti. E’ lei che entro cinque giorni dovrà depositare il provvedimento con cui si dichiarerà o meno estinta la pena. A questo punto Berlusconi per legge sarà libero, ma sia la procura generale che la difesa di Berlusconi avranno la possibilità di impugnare la decisione.

 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends