LiberoReporter

Vettel lancia la Ferrari: “Vogliamo essere la seconda forza del Mondiale”

vettel-ferrariSebastian Vettel punta a portare la Ferrari ad essere la seconda potenza del Mondiale di Formula Uno, dietro la Mercedes, nella sua prima stagione con la scuderia italiana. Dopo aver dominato il campionato costruttori, posizionando al primo e al secondo posto i suoi piloti nel mondiale 2014, le stelle d’argento sono favorite per fare il bis anche nel 2015. “Il campo dietro di loro è abbastanza equilibrato, ma vogliamo rapidamente distinguerci come la seconda forza del mondiale 2015″, ha detto il quattro volte campione del mondo con la Red Bull, Sebastian Vettel, alla manifestazione di uno sponsor a Moenchengladbach, in Germania.
Nei test pre-stagionali Vettel e il compagno di squadra Kimi Raikkonen hanno mostrato abbastanza per far pensare che la Ferrari possa essere competitiva, anche se ancora non al livello della Mercedes. La Ferrari non è riuscita a vincere una gara nel 2014, e l’ultimo trionfo è arrivato grazie al predecessore di Vettel, Fernando Alonso, nel Gran Premio di Spagna 2013. La stagione 2015 inizia con il Gran Premio d’Australia a Melbourne il 15 marzo.
Nelle intenzioni del pilota tedesco la Ferrari dovrebbe diventare la sfidante principale della Mercedes anche se “dipende da come forte e dominante inizierà la stagione il team Mercedes”, ha detto Sebastian Vettel. “Si prevede che sarà molto forte e per il gruppo dietro di loro sarà molto dura, ma io spero che non ci saremo. Questo sarebbe un enorme passo avanti”. Nel Gp di apertura del Mondiale in Australia il 15 marzo sarà assente il pilota della McLaren Fernando Alonso dopo l’incidente nei test del Montmelò. “Ero dietro di lui, ma troppo lontano per vedere chiaramente come è accaduto l’incidente. Ho visto solo la fine”, ha spiegato Vettel. “L’incidente non sembrava drammatico. Ovviamente è stato uno shock sapere che ha perso conoscenza nei primi momenti e che, purtroppo, ha subito una commozione cerebrale. Ma grazie a Dio non è andata peggio”.

Tagged with: , , , ,
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends