LiberoReporter

F1: Hamilton, pole importante con condizioni meteo difficili

hamilton-melbourne“Il primo giro è stato buono, è sempre difficili in condizioni come queste e nessuno di noi aveva guidato sul bagnato questa settimana e non vuoi prenderti troppi rischi. Sentivo che andavo abbastanza bene e ho spinto, nel giro dopo ho perso un po’ di tempo. Però in linea generale direi un ottimo lavoro da parte del team”. C’è soddisfazione da parte del campione del mondo Lewis Hamilton che con la sua Mercedes ha ottenuto la pole position numero 40 della sua carriera sotto la pioggia battente di Sepang dove domani si correrà il Gp della Malesia, per il pilota britannico il tempo di 1’49”843, alle sue spalle la Ferrari di Sebastian Vettel, 1’49”908.

“E’ una bellissima sensazione, è difficile spiegare dove mi trovi in questo momento nella mia vita dopo l’anno scorso così bello. Penso a Sebastian Vettel e Michael Schumacher, l’idea è quella di essere davanti e sono felice di esserci riuscito”, prosegue Hamilton ai microfoni di Sky Sport.

Per quanto riguarda il fiato sul collo di Vettel al suo fianco in griglia di partenza, il pilota della Mercedes non si sente di attribuire il merito al pilota piuttosto che alla scuderia del Cavallino: “Lui deve fare il giro e ha fatto un ottimo lavoro ma è un lavoro di squadra e lo stesso vale per me. So che non sarei in pole oggi se la macchina non fosse stata costruita bene. Credo che la Ferrari abbia fatto un bel passo avanti ed è una buona notizia per tutti”.

 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends