LiberoReporter

Regionali: Salvini, votare il 31 maggio è demenziale, sinistra ha paura




salvini-lega“La data del 31 maggio è una data demenziale, la scelta dimostra che la sinistra ha paura”. Matteo Salvini, al termine del consiglio federale della Lega Nord tenutosi oggi a Milano, commenta la scelta del governo di far votare per le regionali di primavera il 31 maggio 2915. La scelta, “demenziale”, secondo il segretario federale non avrà conseguenze: “sicuramente la gente un quarto d’ora per la sua terra lo troverà”.

La data “è nel bel mezzo di un ponte – dice Salvini – la sinistra vuol far votare meno gente possibile. Li stupiremo. Tra un po’ voteremo a ferragosto e Renzi organizzerà pullman della Coop per portare la gente a votare” conclude.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends