LiberoReporter

Piacenza: al culmine di una lite uccide il marito con coltellata al petto

photo_lr_newsUn uomo di 64 anni, imprenditore in pensione, è stato ucciso questa notte dalla moglie a Quarto, frazione di Piacenza. L’omicidio è avvenuto al culmine di una violenta lite, nel corso della quale il marito ha aggredito la donna, tentando anche di strangolarla. Lei, che aveva un coltello da cucina in mano, ha reagito colpendolo con un fendente che gli ha perforato l’aorta. E’ stata la stessa donna a chiamare il 118, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Sul fatto indaga la Squadra Mobile della Questura, dove questa notte la donna è stata sentita dal Pm che però non ha deciso si non eseguire il fermo. La coppia, che ha una figlia di 41 anni che vive in un altro appartamento rispetto a quello dei genitori dove è avvenuta la violenza, non era nuova a litigi e scontri profondi.

 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends