LiberoReporter

Consulta: Parlamento al voto per eleggere due giudici, uno succederà a Mattarella

cameraIn corso a Montecitorio la seduta del Parlamento chiamato ad eleggere due giudici costituzionali. Per uno, che sarà chiamato a sostituire Sergio Mattarella, si tratta del primo scrutinio e quindi per l’elezione occorre il quorum dei due terzi dell’Assemblea, 634 voti, tetto che vale per le prime tre votazioni. Per l’altro giudice è invece richiesta una maggioranza dei tre quinti l’assemblea, 571 voti, visto che si è al 22/mo scrutinio. In questo caso si tratta di sostituire Luigi Mazzella, cessato dall’incarico alla fine di giugno dello scorso anno ed eletto a suo tempo su indicazione del centrodestra. Probabile che oggi e nelle prossime due sedute finisca con una fumata nera, per allineare i due quorum e cercare così un accordo tra le forze politiche.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends