LiberoReporter

Nigeria: Boko Haram perde slancio, forze governative riconquistano 8 città




BokoHaram-issafrica-org

Boko Haram

Nelle ultime settimane la Nigeria ha riconquistato le otto maggiori città della regione nordorientale del Paese, dove Boko Haram ha colpito “obiettivi facili” a causa delle battute d’arresto subite negli scontri con le forze armate. E’ quanto afferma il presidente nigeriano, Goodluck Jonathan, all’indomani dei due attentati che hanno colpito il nordest del Paese.

“Il presidente assicura a tutti i nigeriani, e in particolare alla popolazione degli Stati del nordest, che i giorni di lutto per le vittime degli attacchi terroristici finiranno presto”, si legge in un comunicato. Secondo quanto riporta la Bbc, ci sono ancora 6 città in mano ai militanti islamisti e in molti temono che Boko Haram possa riorganizzarsi e lanciare una nuova offensiva per riconquistare il territorio.

Ieri l’esplosione di un ordigno in un autobus a Potiskum, nello Stato di Yobe, ha provocato la morte di 22 persone e almeno 12 persone sono rimaste uccise in un altro attentato dinamitardo a Kano, attribuito, come il primo, all’organizzazione islamista. Proprio in relazione alla minaccia terroristica, le elezioni presidenziali e parlamentari in Nigeria sono state posticipate al 28 marzo – dal 14 febbraio – per dare tempo alle autorità di mettere in sicurezza il Paese.

 

Tagged with: ,
1 COMMENT
  1. Pingback

    Nigeria: Boko Haram perde slancio, forze governative riconquistano 8 città | TI-News

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends