LiberoReporter

Sicilia: allevatori disperati, smarrite mucche e pecore

Cavalli, pecore e bovini, che pascolavano nei terreni vicino ai torrenti del corleonese, sono dispersi a causa dell’ondata di maltempo che ha provocato milioni di euro di danni al settore agricolo. Lo afferma la Coldiretti nel sottolineare la necessità di proclamare lo stato di calamità naturale in tutta la Sicilia occidentale.

In queste zone infatti si susseguono le segnalazioni che riguardano frane, smottamenti, allagamenti e danni irreversibili ai cereali e alle colture arboree. “Sott’acqua sono finiti vigneti e agrumeti ma anche – conclude la Coldiretti – seminativi e pregiati ortaggi”.

 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends