LiberoReporter

Lega: Bitonci, in Veneto uniti, è un singolo che vuole rompere




photo_lr_news“La Liga veneta è forte come non mai, unita e si riconosce in Matteo Salvini, segretario federale e vero leader, e in Luca Zaia, presidente della Regione, fra i governatori più amati d’Italia. Non vedo alcuno scontro fra Lombardia e Veneto. L’unica frattura, purtroppo evidente, è quella fra un singolo esponente, impegnato in una lotta personale che non convince nemmeno i suoi fedelissimi, e il resto del movimento”. Lo afferma il sindaco di Padova, Massimo Bitonci. “Come ogni umile militante della Lega, sabato -aggiunge- salirò su un pullman e seguirò il nostro segretario fino a Roma, per protestare contro il governo delle tasse e dei clandestini. Chi tentenna davanti alla chiamata di Salvini, chi non si sente a casa con sostenitori e militanti, abbandoni il movimento. Abbiamo bisogno di passione e di umiltà, non di dubbi e pretese personali”.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends