LiberoReporter

Nigeria: arcivescovo Jos, Occidente mostri anche a noi sostegno dato alla Francia

BokoHaram-issafrica-org

Boko Haram

Abuja, 12 gen. All’indomani della storica marcia contro il terrorismo a Parigi, che ha visto sfilare, tra altri 40 capi di stato e di governo, in prima fila il presidente nigeriano Goodluck Jonathan, dalla Nigeria arrivano critiche all’Occidente accusato di ignorare la “tragedia” provocata da Boko Haram. Ad esprimerle è stato Ignatius Kaigama, arcivescovo cattolico di Jos, che, ricordando il grande sostegno e la grande solidarietà che la comunità internazionale sta dando a Parigi, ha affermato che “è necessario che lo stesso spirito si abbia nei confronti non solo dell’Europa, ma anche della Nigeria, del Niger, del Cameron”.
Intervistato dalla Bbc, l’alto prelato ha infatti ha sottolineato come questi paesi più poveri abbiamo bisogno che “risorse internazionali vengano mobilitate per combattere queste individui che portano tanta tristezza a tante famiglie”. L’arcivescovo ha parlato dopo che negli ultimi due giorni almeno 23 persone sono rimaste uccise in tre attentati provocati da kamikaze donne, una che sarebbe stata una bambina di 10 anni.
“Siamo di fronte ad una tragedia monumentale che addolora tutta la Nigeria, ma sembra che siamo senza aiuto – ha detto ancora – perchè se avessimo potuto fermare Boko Haram, l`avremmo fatto subito. Ma invece continuano ad attaccare, uccidere e conquistare territori, con una totale impunità”.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends