LiberoReporter

Botti di fine anno: 71 i feriti in Campania

bottiSono 71 le persone rimaste ferite e che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari la scorsa notte in Campania.  Si tratta di persone rimaste ferite in seguito all’esplosione dei botti di fine anno. Il maggior numero di feriti si è registrato in provincia di Napoli dove i feriti sono stati 48 di cui due in prognosi riservata. Uno dei due è un bimbo di dieci anni ricoverato per ferite agli occhi all’ospedale pediatrico ‘Santobono’ di Napoli.  L’episodio più grave si è registrata a causa dell’esplosione di un pacco di petardi nel quartiere Barra di Napoli in seguito alla quale  sono rimaste ferite tra persone ed è parzialmente crollato anche l’androne di un palazzo che è stato anche evacuato. Sono stati invece, 13 i feriti nella provincia di Salerno, 9 in quella di Caserta ed uno ad Avellino. A Benevento invece, nessun ferito. In base a questi dati si potrebbe ipotizzare che i campani abbiano imparato ad usare i botti con prudenza. Per il secondo anno consecutivo si registra ancora l’assenza di decessi. Il numero totale di feriti fa registrare ancora un calo in tutta la penisola.  Le persone che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari sono state in totale 251. Lo scorso anno erano state 361.

loading...
1 COMMENT
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends