LiberoReporter

Novecento: auguri Principessa Grace

Oggi Grace di Monaco avrebbe compiuto 85 anni.

grace-kelly

Quante donne hanno sognato con lei, e quante ancora oggi sognano ad occhi aperti di diventare delle “splendide” principesse; belle, affascinanti e soprattutto innamorate del proprio Principe Azzurro. Un desiderio che da molte generazioni accompagna le “lady” di qualsiasi età, ceto sociale e religione. Un sogno che, per questa straordinaria “fanciulla”, di nome Grace Patricia Kelly, nata a Philadelphia il 12 Novembre del 1929, è divenuto realtà e che, grazie ad esso, un infinità di umili “signorine” lo hanno vissuto tramite la sua incredibile storia d’amore. Attrice di fama mondiale, la preferita di Alfred Hitchcock, ed interprete di numerose pellicole di grande successo, Grace Kelly conosce il suo Principe, Ranieri III di Monaco, durante le riprese di un lungometraggio (Caccia al Ladro del 1955), girato proprio nel piccolo e ricco principato situato in Costa Azzurra. Dopo quel fatale e inaspettato incontro, decide di lasciare definitivamente il Red Carpet e le “luci sfavillanti” del cinema Hollywoodiano. Un colpo di fulmine da cui nasce un amore intenso, travolgente, tra lei, giovanissima e l’elegante e raffinato erede Monegasco. Una love story d’altri tempi, seguita ossessivamente dai fotoreporter, invidiata dalle ragazze dell’epoca, idolatrata all’inverosimile fino a consacrarsi ufficialmente il 18 Aprile 1956, in una cerimonia da mille e una notte, sotto gli occhi estasiati del mondo intero.
Grace-Kelly-15-480x739La famosa donna del cinema, quella di “Mezzogiorno di Fuoco”, di “Delitto Perfetto”, de “La finestra sul cortile” e di “La ragazza di campagna”, premiata con l’Oscar nel 1955, diventa come per incanto l’amatissima Principessa Grace. Durante i suoi oltre venticinque anni a fianco del suo Principe dona ai suoi concittadini tre bellissimi eredi; Alberto II, Carolina e Stefania. Sono i favolosi anni sessanta, i rotocalchi e le riviste ormai “impazzano” nelle case di tutta Europa, le donne, le contadine, le operaie, hanno di che parlare e lo fanno, sognando con lei e facendo propria la favola della “giovane Americana”. Le prime immagini fotografiche a colori stampate indelebilmente su pagine di giornali, ma soprattutto nella memoria collettiva, fanno dimenticare i difficili momenti del dopo guerra. Lei, Grace, lascia tutto per il suo Principe; lui, come folgorato da quella visione, se ne innamora. Una storia che è favola, mito, leggenda. Ma come un tragico film drammatico e come un sogno che si infrange, nel 1982, un terribile incidente stradale gli toglie inesorabilmente la vita e distrugge per sempre le “speranze” di un intero Principato. Muore la notte del 13 settembre, all’età di 52 anni, mentre la figlia ferita, riesce a salvarsi. Una scarpata, una maledetta curva, un destino infausto, per una delle più belle “creature” che il Mondo abbia mai conosciuto. La principessa Kelly è ancora oggi un’icona, lo è stata per tutte quelle ragazze che, in quegli anni, hanno vissuto la sua incredibile favola e che ancora la portano nel cuore. Auguri dunque, alla “piccola grande” Principessa, che vive in eterno nell’olimpo delle donne più amate.

“Quando ho sposato il Principe Ranieri, ho sposato l’uomo e non quello che rappresentava. Mi sono innamorata di lui senza pensare a qualsiasi altra cosa”.
(Principessa Grace Kelly)

Mirko Crocoli
(dal nostro giornale tematico BONVIVRE)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends