LiberoReporter

Navi da guerra russe nel Canale della Manica

flotta_del_nord_russaVenerdì scorso una squadra navale da guerra russa ha attraversato il  Canale della Manica. Una Task Force appartenente alla Flotta del Nord che si occupa della difesa delle acque del nord ovest della Federazione Russa e specificatamente dell’area intorno alla Penisola di Kola. A capo della Task Force russa salpata da Severomorsk, base navale della flotta del Nord, lo scorso 20 novembre, il cacciatorpediniere Severomorsk. Secondo l’agenzia di stampa russa RIA le navi hanno attraversato la parte più stretta del Canale ed sono entrata nella Baia della Senna per attendere il passaggio di una tempesta. Nel frattempo le navi effettueranno delle esercitazioni. La NATO ha confermato il passaggio delle navi spiegando però, che esse non esercitano nel canale e che non è insolito avere navi da guerra russe nel canale solo che stavolta il transito è stato ritardato dal tempo. La Russia da qualche mese sta mostrando i muscoli con l’alleanza militare NATO. Di recente sono state denunciate numerose incursioni di caccia e bombardieri russi a lungo raggio in diversi parti del mondo. Tutto questo in concomitanza delle tensione scoppiate in seguito alla crisi Ucraina.

Encatena - Your content marketing platform
1 COMMENT
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends