LiberoReporter

Sequestrate due tonnellate di botti, un arresto in provincia di Napoli




carabinieri-puntoNapoli, 28 nov.  Due tonnellate di botti sono stati sequestrati dai carabinieri in provincia di Napoli. I militari della compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato per fabbricazione e commercio abusivo e per detenzione illegale di materiale esplodente e di genere vietato Benito Liccardo, 58 anni, residente a Mugnano di Napoli, già noto alle forze dell`ordine.

 

(AdnKronos) –

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends