LiberoReporter

Minori: Save the children, 800 donne al giorno morte in gravidanza nel 2013

news-7Gravidanza e parto sono state causa di morte nel mondo per 289mila donne nel 2013, 800 al giorno, mentre 1 milione di neonati ha perso la vita nelle prime 24 ore. Lo rivelano i dati di Save the Children in un rapporto dell`associazione. La mancanza di assistenza durante la gravidanza, che potrebbe prevenire i fattori di rischio più gravi come la malnutrizione o la presenza di infezioni, e durante il parto, che avviene spesso in condizioni ambientali e igieniche inadeguate, sono la causa principale di questi decessi.  La campagna rientra in una delle tante iniziative di sensibilizzazione che vedono impegnata Save the Children in occasione della campagna Every One, rilanciata lo scorso 9 ottobre per dire basta ai 6,3 milioni di bambini sotto i 5 anni che continuano a morire ogni anno nel mondo per cause facilmente prevenibili o curabili. Grazie alla Campagna Every One, avviata nel 2009, Save the Children sta portando avanti interventi su larga scala in più¹ di 40 paesi del mondo: nel solo 2013, l`Organizzazione ha raggiunto 14,4 milioni di bambini sotto i 5 anni con programmi di nutrizione e 13,2 milioni di mamme e bambini con programmi di salute materno-infantile.

 

(Adnkronos)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends