LiberoReporter

Lavoro: C. Conti, inadeguato sistema controllo anti-sommerso

CORTE DEI CONTI L`azione di lotta al sommerso e all`evasione contributiva messa in campo tra il 2010 ed il 2013 dall`azione coordinata tra Ministero del Lavoro, l`Inps, l`Inail e l`Agenzia delle entrate soffre di mancato coordinamento e di mezzi inadeguati. Il sistema di controllo attivato nel suo complesso perciò manifesta una “perdurante inadeguatezza”. Non solo. I risultati dell`intervento congiunto “sono contraddittori” e ad aggravare il quadro il continuo mutamento dello scenario legislativo che “rischia di incidere negativamente sulla concreta attività  di vigilanza e controllo”. E` la Corte dei Conti a radiografare i risultati del protocollo di intesa 4 agosto 2010 tra il ministero del Lavoro, Inps, Inail ed Agenzia delle entrate in materia di attività  ispettiva per disciplinare l’interscambio di informazioni e dati finalizzati al potenziamento della lotta al sommerso e all’evasione contributiva.

 

(AdnKronos)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends