LiberoReporter

Al Salone Auto e Moto d’Epoca brilla la stella Alfa!

alfa-fieraPD

Il recente Salone Auto e Moto d’Epoca padovano, ormai giunto alla sua 31° edizione, ha decretato il successo di una stella nostrana, Alfa Romeo, che si è presentata all’evento con un’ampia area espositiva in grado di esaltare gli appassionati d’automobilismo di tutte le età.

Dalla collezione del Museo Storico Alfa Romeo, presso il quale proprio in questi giorni dovrebbero iniziare i lavori per la prevista riapertura nel 2015, sono giunti alcuni preziosi esemplari, che hanno messo nell’ombra le pur prestigiose vetture recate dalle altre case automobilistiche internazionali per questo importantissimo appuntamento, impostosi come uno dei principali mercati europei dell’automotive: fotografatissime la preziosissima  8C 2300 tipo Le Mans del 1931, una vera leggenda dell’automobilismo sportivo capace di imporsi per ben 4 volte consecutive alla “24 ore di Le Mans” (dal 1931 al 1934) e quindi trionfatrice alla Targa Florio e le Mille Miglia oltre ad altri gran premi internazionali, e la P2 Gran Premio, risalente addirittura al 1924 ma dotata di un fascino davvero giovanilistico, la prima Alfa Romeo con motore a 8 cilindri che nel 1925 conquistò il Titolo Mondiale costruttori grazie alla coppia piloti Brilli-Perri.

Al loro fianco, due splendidi esemplari di collezione privata, la Giulietta Sprint del 1954 e l’Alfetta GTV Turbodelta del 1979, hanno incoronato la nuova reginetta Giulietta Sprint 2014, appena lanciata sul mercato automobilistico e già richiestissima presso i concessionari grazie alla sua incomparabile sintesi di eleganza e sportività: ulteriori dettagli e tutte le informazioni per l’acquisto disponibili su questo sito.

I numeri del successo di Auto e Moto d’Epoca 2014

Chiudiamo con alcuni numeri, che testimoniano l’importanza acquisita a livello globabale dall’evento fieristico padovano: alla 31° edizione di Auto e Moto d’Epoca hanno partecipato in modo ufficiale ben 13 case automobilistiche italiane e straniere, 1600 espositori di cui più di un terzo internazionali, oltre 80.000 visitatori per un totale di vendite pari a più di 4.000 vetture. Accanto ai record, la rassegna padovana 2014 ha segnato la storia anche per gli importanti anniversari celebratisi: i 30 anni di Peugeot 205, i 40 di Volkswagen Golf e il secolo tondo di Maserati.

Tagged with: , , , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends