LiberoReporter

Vicenda marò: Girone e LaTorre si riabbraccerano tra 4 mesi

maròDopo tanto tempo finalmente almeno Massimiliano Latorre è a casa. Anche se in maniera temporanea, solo per 4 mesi, il marò è rientrato ieri in Italia dall’India. Ora è ospitato nella casa della sorella dove ha trascorso con i suoi cari la prima notte nella terra natale. Ieri è stata festa per tutti. LaTorre, al suo arrivo all’aeroporto, ha ricevuto una moderata accoglienza in rispetto del suo commilitone, Salvatore Girone che è ancora trattenuto, contro la sua volontà e quella dell’Italia, in India. Il militare di marina è stato sottoposto anche alle visite mediche di rito. LaTorre è rientrato in Italia su permesso delle autorità giudiziarie indiane per quattro mesi essendo stato colpito da ischemia. In Italia si sottoporrà a terapia riabilitativa e cercherà di ritrovare un po’ di serenità coccolato dai suoi cari. Il 13 gennaio prossimo dovrebbe poi, rientrare in India. Per entrambi i marò la speranza di tutti è che presto possano vedere insieme chiuso per sempre questo brutto capitolo della loro vita. Una vicenda che li sta segnando nel corpo e nell’animo. Il fatto che LaTorre si sia sentito male ne è una dimostrazione. Ogni tentativo dell’Italia di riportarli in Patria si è sempre scontrato con un ottuso e incomprensibile diniego degli indiani. Ormai è dal mese di febbraio del 2012 che essi sono ostaggi degli indiani.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends