LiberoReporter

Ebola: Malta respinge appello medico di nave proveniente dalla Guinea

WESTERN_COPENHAGENAncora un caso di respingimento di nave commerciale proveniente dall’Africa Occidentale con un ammalto a bordo. L’isola di Malta lo scorso giovedì  ha negato l’attracco nei suoi porti ad una nave da carico con 21 marittimi a bordo. La nave aveva lanciato un appello medico. Il motivo era che a bordo dell’imbarcazione vi era uno dei membri dell’equipaggio ammalato, un marittimo di nazionalità filippina. La negazione va ricercata nel fatto che le autorità portuali maltesi hanno temuto che si potesse trattare di un caso di Ebola. L’episodio ha visto protagonista la MV Western Copenaghen battente bandiera di Hong Kong. Il cargo era in navigazione dalla Guinea verso l’Ucraina. La nave ricevuto il diniego ha poi, puntato la prua verso la Sicilia, nello specifico l’area di Pacchino-Pozzallo, dove ha ricevuto assistenza medica e da dove poi si è diretta verso il Mar Egeo. Attualmente è nel porto di Istanbul in Turchia da dove poi, riprenderà la sua rotta verso la destinazione finale. Non è la prima volta ne sarà l’ultima che una nave commerciale proveniente dall’Africa Occidentale e che lancia un appello medico per un ammalato a bordo non riesco ad ottenere aiuto. Prevale la paura più che il senso di solidarietà a causa delle notizie che giungono dal continente africano a riguardo dell’epidemia del virus Ebola. Per fortuna su nessuna nave si è, per ora, manifestato la malattia.

Ferdinando Pelliccia

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends