LiberoReporter

Pirateria marittima: team di sicurezza sventa attacco pirati somali a petroliera

TORM_SOFIASabato scorso la petroliera  Torm Sofia ha subito un attacco pirata. Il tentativo di arrembaggio è avvenuto nel Golfo di Aden.  La nave battente bandiera di Singapore e di proprietà della società armatrice TORM SINGAPORE PTE LTD. era in rotta dal porto di Sikka in India verso New York. Sembra che uno skiff con a bordo dei presunti pirati si sia avvicinato alla nave. Immediatamente è scattato l’allarme e il team di sicurezza armato che era a bordo della petroliera ha adottato tutte le procedure per mettere in fuga i predoni del mare. I pirati somali infatti, appena accortisi che la nave era difesa si sono allontanati velocemente.  Con molta probabilità si è trattato di un  approccio da parte dei pirati somali per sondare le difese della nave presa di mira. Si tratta del secondo attacco ad una petroliera in pochi giorni da parte dei pirati somali. Giovedì scorso una petroliera iraniana era stata attaccata da ben otto skiff pirati. A trarla in salvo l’intervento di un pattugliatore iraniano accorso immediatamente in soccorso della petroliera

Ferdinando Pelliccia

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends