LiberoReporter

Brasile 2014: Mondiali presi di mira da phishing e truffatori

Mentre il Brasile si prepara ad ospitare il Mondiale 2014, che avrà  inizio oggi con la sfida tra Brasile e Croazia, i criminali informatici stanno lavorando alle campagne fraudolente rivolte proprio ai fan del calcio (aka football). Kaspersky Lab propone diversi suggerimenti per evitare di cadere vittime del phishing e dei malware che hanno come tema la World Cup e godersi uno dei più grandi eventi sportivi del mondo senza problemi. I truffatori online hanno creato siti web altamente sofisticati che falsificano domini autentici della World Cup, degli sponsor e dei partner, tra cui anche brand noti, utilizzati per invogliare gli utenti a condividere i propri dati privati: nome utente, password e i dati delle carte di credito.

 

(Adnkronos) –

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends