LiberoReporter

Viterbo: tanti gli appuntamenti da poter seguire per questa giornata di festa

piaza-sanlorenzo25 aprile, festa della Liberazione e lungo ponte primaverile. Per chi non si fosse allontanato dalla Tuscia sono tanti gli appuntamenti da poter seguire per questa giornata di festa. Partiamo da Viterbo, dove oggi,  ci sarà l’apertura straordinaria dei piani inferiori di Palazzo dei Papi, a cura delle società Archeoares. Il biglietto è comprensivo di ingresso al Museo Colle del Duomo e della visita guidata alle parti nascoste della Cattedrale, loggia dei Papi. Gli orari delle visite sono dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Sempre a Viterbo, alle ore 16, si potrà partecipare all’itinerario alla scoperta delle fontane viterbesi dal titolo “Fontane e giochi d’acqua”: storie, leggende e racconti di fontane meno conosciute. Un itinerario alquanto insolito, alla scoperta delle fontane meno conosciute della città. Questo il percorso: Fontana della Loggia – piazza del Plebiscito; Fontana Grande – piazza Fontana Grande; Fontana di S. Giovanni – piazza Dante; Fontana del Suffragio – via Fontanella del Suffragio; Fontana della Crocetta – piazza della Crocetta; Fontana della Rocca – piazza della Rocca; Fontana di San Faustino – piazza San Faustino. Partenza della visita dall’Ufficio Turistico di Viterbo, via Ascenzi, 4 . Durata: 2h30. Costi: intero, 5 euro, gratuito per bimbi da fino a 5 anni. Da Viterbo ci spostiamo a Bomarzo, dove si celebra il Palio di Sant’Anselmo. Alle ore 8,30 ci sarà l’apertura della XXIV Fiera del palio, mentre alle ore 10,30 si procederò alla benedizione dei cavalli in piazza Duomo. Alle ore 11 sarà celebrata la S. Messa ed alle ore 16 prednerà il via il corteo storico da Palazzo Orsini fino al campo del Fossatello, dove, alle ore 18, si disputerà la crosa del XXIX palio di S.Anselmo.
Sposandoci a Lubriano, si rinnova anche per questo anno il tradizionale appuntamento del 25 Aprile organizzato dall’Associazione Pro Loco Lubriano nella Valle dei Calanchi. L’escursione consiste in una passeggiata guidata nella Valle. Luogo d’incontro piazza Col di Lana ore 8,30. A Canino è di scena, invece, la XIII sagra dell’Asparago Verde. Da oggi, venerdì 25,  a domenica 27 aprile, il mangiatutto (così viene chiamato l’asparago a Canino, nella Tuscia viterbese) viene celebrato con una sagra. Millecinquecento saranno le uova utilizzate per fare la frittata, dove verranno messi un quintale di asparagi. Nel corso della sagra ci saranno assaggi con tutti i piatti a base di asparago.  A Cararola, invece, alle ore 18, a Palazzo Farnese, si terrà “Le bellezze di Caprarola”, un incontro con gli autori Mary Jane Cryan e Hugo Vickers. La scrittrice e studiosa Mary Jane Cryan presenterà il suo ultimo libro “Etruria. Storie e segreti”, prima pubblicazione in italiano per l’autrice: edito da Edizioni Archeoares.  Spostandoci a Calcata, alle ore 9,30 si terrà la visita guidata organizzata dal Parco del Treja. “L’evoluzione della valle fluviale”. Appuntamento in piazza Roma a Calcata Vecchia. non c’è, quindi, che l’imbarazzo della scelta per trascorrere un piacevole 25 aprile stando nella Tuscia.


Wanda Cherubini
Tagged with: ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends