LiberoReporter

Omicidio Meredith: in attesa motivazioni Amanda rompe silenzio e si difende sul web

amanda_knox

Perugia, 16 feb.  E` stata in silenzio per mesi, poi, a ridosso della sentenza di colpevolezza emessa dalla corte d`Assise d`Appello di Firenze, ha iniziato a postare lunghi testi sul suo blog chiamato semplicemente Amanda Knox. La giovane americana, nuovamente condannata per l`omicidio di Meredith Kercher insieme a Raffaele Sollecito, sembra aver deciso di usare il web per perorare la sua causa. E` n quest`ottica che ha pubblicato una foto in bianco e nero su Twitter in cui tiene un cartello sulle mani con su scritto `Siamo innocenti`.

 

(Adnkronos)

Tagged with: , ,
Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends