LiberoReporter

A Palermo qualcuno non vuole che i ragazzi giochino a calcio

calcio_bonagiaItalia, Palermo. La notte scorsa è stata incendiata in via della Giraffa a Bonagia  l’autovettura privata del Capo Impianti sportivi del Comune di Palermo, Cosimo De Roberto.

Il dipendente comunale attualmente lavora per la messa in sicurezza dell’impianto polivalente di Bonagia, più volte vandalizzato negli ultimi anni e la scorsa settimana aveva lasciato la propria vettura in prossimità dell’impianto a causa di un guasto.

“Da alcune settimane, mentre continuano i lavori per riaprire tutto l’impianto con sanitari e vetri nuovi – spiega De Roberto – grazie agli operai del settore verde e della Gesip abbiamo già reso fruibile il campetto di calcio, usato ogni giorno gratuitamente da decine di ragazzi del quartiere.”

“È evidente che questa riapertura al quartiere e ai suoi giovani – commentano il Sindaco e l’Assessore allo sport Cesare Lapiana – ha dato fastidio a qualcuno.
Nell’esprimere la nostra solidarietà a De Roberto, possiamo assicurare che atti mafiosi e vigliacchi come questo sono compiuti da chi vorrebbe una città ferma e triste, ma non fermeranno certo l’impegno dell’Amministrazione e dei suoi dipendenti. “

Tagged with: , , ,
Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends