LiberoReporter

Tav: manifestanti tentano sfondare blocco forze ordine, cariche

no tavRoma, 20 nov. Al grido di `corteo, corteo`, i manifestanti dei movimenti di lotta per la casa e i no tav in presidio a piazza Campo de` Fiori in occasione del vertice Italia-Francia hanno tentato di sfondare il cordone delle forze dell`ordine in via dei Giubbonari, ma sono stati bloccati con cariche di alleggerimento. E` stata esplosa anche una bomba carta e sono stati lanciati fumogeni e bottiglie. La situazione è molto tesa anche per lo spazio ristretto in cui si trovano accalcati manifestanti, forze dell`ordine e giornalisti.

Manifestanti danneggiano sede Pd, poi si fronteggiano con forze ordine
I manifestanti No tav hanno staccato le cornici esterne delle finestre della sede del Pd in via dei Giubbonari e le stanno usando per fronteggiare le forze dell`ordine schierate per impedire il passaggio.

Manifestanti preparano `barricate`, fioriere usate come trincea (NEW)
Preparano le `barricate` tra Campo de` Fiori e via dei Giubbonari i manifestanti dei movimenti di lotta per la casa e dei No Tav in presidio a Roma in occasione del vertice Italia-Francia. Rimosse dai bar della piazza, alcune fioriere in ferro sono infatti state disposte a mo` di trincea. Sopra uno striscione: “Una sola grande opera: casa e reddito per tutt@“. Nel frattempo tutti i negozi di via dei Giubbonari hanno abbassato le saracinesche, dopo le tensioni dell`ultima mezz`ora.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends