LiberoReporter

Giglio: Concordia, operazione riuscita. Nessun sversamento




concordia-completata-rotazione

Grosseto, 17 set. Le operazioni di parbuckling sono terminate intorno alle 4 della notte scorsa con successo. Il relitto della Costa Concordia ha raggiunto la posizione verticale, appoggiandosi in sicurezza sul falso fondale appositamente creato, a circa 30 metri di profondita`.

E` in corso in questi minuti una prima ricognizione dei tecnici sulla Concordia per fare il punto in primo luogo sulla stabilita` della nave e sulle condizioni della fiancata riemersa dalle acque. Una motovedetta con a bordo tra gli altri il commissario delegato per l`emergenza Franco Gabrielli, Michael Tamm, ceo di Costa Crociere, e Franco Porcellacchia, responsabile per Costa del progetto di rimozione, si e` avvicinata alla nave, in posizione verticale dopo 19 ore di lavoro e a quasi due anni dal tragico incidente che nel gennaio del 2012 ha provocato 32 morti.

La fiancata della Concordia riemersa dopo l`operazione di rotazione della nave “da quello che abbiamo visto e` piu` integra di quanto appare da lontano“. Lo ha detto il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli di ritorno dalla prima ricognizione dello scafo dopo la conclusione delle operazioni.

Vince squadra pubblico-privato orgogliosamente italiana
“E` stata la vittoria di una squadra pubblico-privato. Non c`e` mai stato un uomo solo al comando, ma una squadra che ha lavorato con comunione di intenti. Non siamo stati sempre d`accordo ma alla fine abbiamo trovato la quadra, e questo e` un successo che possiamo riconoscere al paese“. Cosi` capo il della Protezione Civile Franco Gabrielli di ritorno dalla prima ricognizione dello Concordia dopo la conclusione delle operazioni di rotazione che hanno riportato la nave in asse.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends